PINETO – Si è svolto a Pineto, in Abruzzo, il Campionato Nazionale ÉliteConfsport-Asi 2019. La Progetto Ritmica di San Benedetto ha conquistato quattro primi posti, tre medaglie d’argento, un terzo posto e altri ottimi piazzamenti, che hanno soddisfatto ampiamente le attese delle istruttrici Margarita Ashchenkova e Silvia Capacchietti.

Tra le atlete sambenedettesi che hanno conquistato il gradino più alto del podio va citata subito Nicole Corradetti, che si è affermata nella categoria Master specialità palla e anche nella specialità nastro – livello B1.

Successo anche per Giulia Marsili, prima classificata nella gara con il nastro e quarto posto nella specialità della fune – livello B1 cat. Junior. Primo posto anche per Chiara Andreoni al nastro e per lei anche un secondo posto con le clavette – livello B2 cat. Junior.

Secondo posto per Miriana Micucci alla fune, oltre a un quarto posto nella specialità della palla- livello B2 cat. Master. Anche la squadra livello B composta da Vanessa de Angelis, Francesca Spina, Martina e Annalaura Filippoli ed Elena Solustri si è classificata seconda nella specialità cerchi e palle.

Terzo posto per Sara Mascitti con il cerchio – livello B2 cat. Master. Citazione particolare per Alessia Caglio che si è classificata ottava nella gara della categoria junior, ma di livello A, superiore alle altre.

Vanno ricordati anche il quarto posto di Antinisca Travaglini nel cerchio – livello B1 cat. Junior e i risultati di Valentina Sassanelli, giunta sesta nel corpo libero, e quarta alla palla- livello B2 cat. Allieve.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.