MONTEPRANDONE – Domenica pomeriggio, 26 maggio, all’Auditorium Pacetti di Monteprandone è andato in scena lo spettacolo dei bambini organizzato dall’Asd “C’era una volta” intitolato “La Commedia delle Donne” tratto dalle opere di Goldoni. “È stato un percorso davvero completo quest’anno” ci dice la presidente dell’associazione Clelia Spotorno che ha organizzato l’appuntamento assieme al suo vice, Marco Sarghini “abbiamo lavorato sul mimo, sulla dizione e l’interpretazione passando dalle nostre emozioni e stati d’animo”.
“Sul palco abbiamo portato la commedia dell’arte con alcuni pezzi presi da opere di Carlo Goldoni. Doppia difficoltà: memorizzare le battute in un italiano sconosciuto e a volte incomprensibile per dei bimbi così piccoli e la bravura nel far capire al pubblico di cosa si stava parlando non solo attraverso l’espressione e la parola recitata, ma soprattutto attraverso la mimica del corpo” continua Spotorno che confessa:  “E’ stato un lavoro bellissimo, duro ma anche ricco di soddisfazioni visto che i bimbi hanno espresso davvero tutto sul palco ad un pubblico numeroso e partecipe. Un grazie speciale da parte dell’associazione va  alla regista Maria Egle Spotorno”.

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.