COLONNELLA – Shernon Holding, la società che gestiva punti vendita di Mercatone Uno, è stata dichiarata fallita. Lo ha reso noto la Filcams-Cgil di Reggio Emilia.
Davanti a numerosi negozi chiusi sono in corso presidi e sit-in dei lavoratori.

In particolare in Abruzzo ci sono tre punti vendita della catena a Pineto (Teramo), Colonnella (Teramo) e Sambuceto, nel territorio comunale di S.Giovanni Teatino (Chieti).

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uuiltucs si sono attivate presso il Ministero dello Sviluppo economico “per avere un incontro in tempi brevi con l’Amministrazione straordinaria di Mercatone e con il curatore fallimentare di Shernon. È urgente ed indispensabile l’intervento del Mise per salvaguardare i lavoratori e preservare il futuro delle loro famiglie”.

Lo fanno sapere le tre federazioni confederate in una nota congiunta.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.