COLONNELLA – La Shernon Holding Srl, attuale società proprietaria della catena Mercatone Uno, ha dichiarato ieri fallimento dopo che solo un anno fa la società rilevò i 55 negozi del marchio dopo una lunga crisi a cavallo fra il 2015 e il 2016. Stamattina oltre 1800 lavoratori in tutta Italia sono rimasti fuori dai negozi visto che nessun preavviso, incredibilmente, era stato dato loro.

Fra questi anche i dipendenti del punto vendita di Colonnella, posto al confine coi comuni di San Benedetto e Monteprandone.

“Questa mattina i lavoratori di Colonnella hanno trovato il negozio chiuso, come i loro colleghi di tutta Italia” dice Luana Agostini segretaria generale di Filcams Cgil Ascoli Piceno. “La Filcams Cgil di Ascoli Piceno esprime la massima solidarietà ai dipendenti  Mercatone e metterà in campo tutte le azioni necessarie a tutela del posto di lavoro e del reddito di questi lavoratori”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.