GROTTAMMARE – “I cittadini di Grottammare e di tutte le città d’Europa non devono perdere l’occasione di poter esprimere il proprio voto nelle elezioni di domenica prossima, 26 maggio”.

Così in una nota il sindaco di Grottammare, Enrico Piergallini, a due giorni dalle votazioni: “Stiamo assistendo in questi anni alla tendenza, fomentata da pericolosi tribuni, a rinchiuderci nell’angusto spazio del villaggio, pensando di poterci separare dal mondo e di poterci confinare nelle fortezze”

“E’ un vento che altre volte è soffiato in Occidente e che ha portato tempeste di conflitti, povertà e guerre. L’Europa è nata come luogo di pace, di cooperazione e di accoglienza. Indebolire questa realtà significa ritornare indietro di 70 anni” conclude il primo cittadino.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.