FERMO  – Non solo ha recato danni ad un esercizio commerciale, non pago ha minacciato il proprietario per avere del denaro.

Protagonista, a Fermo, un 26enne di origini tedesche, pregiudicato. Il ragazzo ha avuto una discussione con il titolare di un negozio per un cambio merce. La lite è scaturita, da parte del 26enne, con un danneggiamento della struttura e anche minacce.

Ha cercato di estorcere un centinaio di euro e avrebbe richiesto altro denaro ogni qualvolta si presentasse nel locale.

Immediato l’intervento dei carabinieri, allertati dal proprietario del negozio. Per il ragazzo una denuncia di tentata estorsione, danneggiamento e minaccia aggravata.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.