SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Istituzioni del territorio Piceno e Fermano in Riviera.

Il 22 maggio il Prefetto di Fermo, Vincenza Filippi, si è recata in visita presso la Capitaneria di Porto di San Benedetto. In precedenza la sua collega di Ascoli, Rita Stentella, aveva fatto tappa nella sede di viale Marinai d’Italia.

Accoglienza calorosa da parte del Direttore Marittimo delle Marche Contrammiraglio Enrico Moretti, dal Capo del Compartimento Marittimo Mauro Colarossi e dal Comandante del porto di Porto San Giorgio Ciro Petrunelli.

In questa occasione sono state illustrate al Prefetto i compiti istituzionali del Corpo delle Capitanerie di Porto nonché le attività principali di vigilanza della costa e polizia marittima, con particolare riguardo agli aspetti demaniali, ambientali e della pesca.

Inoltre sono state fornite alcune prime indicazioni sulle molteplici attività che verranno svolte durante il periodo estivo lungo il litorale del Compartimento marittimo a salvaguardia della vita umana in mare e della sicurezza della navigazione.

Il Comandante Colarossi ha espresso grande soddisfazione per la visita del Prefetto di Fermo, che si inserisce in una serie di incontri istituzionali con le massime Autorità che operano nella giurisdizione del Compartimento e nel corso dei quali è emerso in tutta la sua evidenza, il ruolo centrale che la Capitaneria di porto esercita a sostegno dello sviluppo economico del settore marittimo locale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.