PORTO SANT’ELPIDIO – Due attività nel mirino, nel Fermano, in questi giorni.

A Porto Sant’Elpidio in azione carabinieri, Nas e Polizia Locale.

Individuato un deposito illegale di auto: custodia in località diversa da quella preposta. Veicoli sequestrati e denunciato un 60enne del luogo.

Nei guai anche un bar. Il titolare, denunciato un 47enne, aveva ampliato la struttura senza autorizzazione comunale.

Inoltre elevate, a carico delle due attività, contravvenzioni per circa 5 mila euro per violazioni anche in merito alla gestione dei rifiuti.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.