Gabrielli denuncia presunte pressioni del sindaco Piunti e di Luigi Cava sugli uffici all’epoca della sua “cacciata”

Il consigliere del Gruppo Misto ha chiesto al dirigente Roberto De Berardinis una relazione su come andarono i fatti nel 2017, quando Gabrielli fu revocato dal suo ruolo di presidente del consiglio. “Mi ha risposto che ha ceduto ad alcune richieste del sindaco per timore reverenziale. Se fosse così sarebbe un’ingerenza grave della politica sulla sfera amministrativa”