Foto di Milena Casciaroli

MONTEPRANDONE – Manca poco tempo alla terza edizione di una kermesse che anno dopo anno si sta consolidando sul nostro territorio.

Parliamo di “Fermento Marchigiano” che si svolgerà a Monteprandone dal 7 al 9 giugno. Birre artigianali, gastronomia del Piceno e non solo.

Nella serata del 17 maggio l’Associazione Culturale Le Due Porte ha organizzato “Aspettando Fermento Marchigiano”, una piccola anteprima del Festival, affidato a Morlacca Erri titolare di Jester birrificio agricolo (Petritoli).

Al Ristorante-Hotel San Giacomo cucina di qualità in abbinamento ad ottime birre artigianali e per esaltare la fragranza delle birre selezionate e guidare i commensali alla scoperta delle diverse culture culinarie proposte, Ermetina Mira titolare e cuoca, coadiuvata dallo chef Romeo Menzietti, ha sapientemente scelto pietanze ad hoc.

Ecco il menù presentato ad una folta platea, in sala anche il sindaco Stefano Stracci: antipasti Parmigiana di melanzane, Fricandò di fave e carciofi, Bruschette saporite in abbinamento alla Francisco (5,7%, particolarmente amara ma adatta al menu, birra prettamente americana di frumento); primo Lasagne ai funghi porcini in abbinamento alla Ailanto (8,5%, prende il nome dal miele della pianta. Molto complessa, sembra un vino); secondo Filetto di maiale in crosta con verdure in abbinamento alla Solina (6,5%, blanche, Metà frumento e metà malto. Presente il grano solina proveniente dall’Abruzzo e dall’Ascolano); dessert Fragole e gelato alla birra in abbinamento alla Claroma (5,7%, succo di melograno, quasi nata per sbaglio ma un buona realizzazione).

La sala intera ha ben apprezzato il tutto. Durante la cena è stato svelato che il 4 giugno al Pub Re Nero, a Centobuchi, si svolgerà una sorta di Pre-Festival dove verrà presentata la birra dell’associazione Le Due Porte in occasione della rassegna 2019: “Ti presento la mia tIpa”.

Gli organizzatori sono determinati per ottenere un altro successo dalla terza edizione di “Fermento Marchigiano“.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.