ROMA – Ieri, 16 maggio, la Città di San Benedetto del Tronto ha partecipato con il consigliere Emidio Del Zompo alla cerimonia di presentazione, tenutasi nella sede Anci di Roma, della ”Rete delle città della corsa e del cammino”.

“Nel corso dell’incontro abbiamo ricevuto, con altre città aderenti, la “Bandiera azzurra 2019”, un vessillo assegnato da Anci e Fidal – Federazione Italiana di Atletica Leggera che attesta l’impegno della nostra città, formalmente deliberato dalla Giunta comunale, ad attuare tutte le misure utili a promuovere corsa e camminata attraverso percorsi ed are pedonali nonché eventi dedicati all’argomento” chiosa Del Zompo.

“Siamo particolarmente fieri di aver ricevuto la Bandiera azzurra che è il più importante riconoscimento che Fidal assegna ai Comuni italiani che si siano distinti nella promozione di stili di vita sani attraverso l’adeguamento dei percorsi, l’avvio di iniziative e attività di promozione della salute, politiche pubbliche attive per la pratica motoria e l’attività fisica”.

“San Benedetto, con la sua rete di piste ciclabili e i suoi spazi verdi, può senz’altro essere una delle realtà di spicco di questa rete, un ruolo che ci è stato riconosciuto anche da Roberto Pella, vicepresidente vicario Anci e delegato a sport, salute e politiche giovanili dell’Anci”.

“Molto interessante anche l’intervento di Federico Sera, direttore di Cities Changing Diabetes Italia, che ha sottolineato come il movimento, e tutte le politiche pubbliche di sostegno all’attività fisica, risultino determinanti per combattere obesità, diabete e malattie cardiovascolari, auspicando che tutto ciò possa entrare a far parte stabilmente dei Piani di prevenzione regionali delle ASUR  e nazionali del Ministero della Salute”.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.