SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nei giorni scorsi la Polizia Municipale e i carabinieri sambenedettesi hanno effettuato “un capillare servizio di pattugliamento interforze” in Riviera.

Tenuto d’occhio il centro cittadino di San Benedetto con particolare presidio delle zone dove solitamente stazionano venditori abusivi di capi e accessori per l’abbigliamento.

“La presenza del personale in divisa ha evidentemente scoraggiato gli abusivi dall’esporre la loro mercanzia, visto che non sono stati adottati provvedimenti – si legge in una nota del Comune –  L’operazione sarà ripetuta a ritmi via via più frequenti con l’approssimarsi della stagione estiva e anche in estate”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.