SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I giovani sono il nostro futuro”: è più di uno slogan.

Lo studente del liceo “Leopardi di San Benedetto, Luca Testasecca, ha partecipato alla selezione per una borsa di studio per il Change the World Model United Nation.

A questa iniziativa, che si svolge presso il  Palazzo di Cristallo, sede dell’Onu, a New York, partecipano ogni anno circa 3 mila studenti, provenienti da scuole secondarie superiori e università di tutto il mondo. Superare la selezione permette agli studenti assegnatari di fare un’esperienza di eccellenza unica.

Infatti, ogni ragazzo, messo in coppia con un altro, indossa le vesti di delegati dei 193 Stati membri delle Nazioni Unite e, seguendo il topic della simulazione (nella commissione di Luca era “Promotion and protection of the rights of the children), deve trovare delle soluzioni soddisfacenti ed applicabili nel globo, stringendo alleanze con i ‘rappresentanti’ delle altre nazioni.

Le simulazioni si svolgono in lingua inglese, come anche i corsi propedeutici precedenti la partenza per questa stupenda esperienza.  Sono anni ormai che l’Associazione Diplomatici si adopera per diffondere questo spirito di apertura e collaborazione: è un’ottima occasione che permette, come è successo al nostro studente, di approfondire e dibattere le problematiche oggetto dell’agenda politica internazionale, anche con personaggi illustri di questa epoca, tra cui Liliana Segre ed Enrico Letta.

L’alunno Luca Testasecca, a proposito della sua esemplare esperienza, afferma: “I sentimenti che mi hanno accompagnato sono di gratitudine per la mia famiglia, per la mia insegnante di lingua inglese Margherita Anzivino per avermi spronato a raggiungere obiettivi così elevati. Grazie a questa esperienza ho avuto la possibilità di confrontarmi con coetanei e personalità di alto spessore a livello internazionale. Spero che anche altri studenti vorranno mettersi in gioco  e partecipare alle prossime selezioni. Il futuro inizia ogni giorno!”

Grande soddisfazione del Dirigente Scolastico Maurilio Piergallini, della profesoressa di Lingua Inglese, Margherita Anzivino, e dei professori del Liceo Classico di San Benedetto del Tronto per l’eccellenza conseguita e la riconosciuta qualità dei percorsi di studio anche a livello internazionale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.