SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente accordo. Nei giorni scorsi Franco Fedeli, proprietario della Samb che ha annunciato la volontà di vendita del club, è stato avvicinato da Arturo Romano e Tommaso Rapullino, fondatore e titolare della Sideralba Spa, industria siderurgica con sede ad Acerra (Napoli) e con diverse sedi sia nel sud Italia che in Tunisia. Uno degli stabilimenti si trova a Basciano, poco a sud di Teramo.

Arturo Romano negli ultimi tempi è entrato in società nella Reggiana, per poi scendere al 10% e annunciare l’uscita a fine anno. Si era proposto anche per rilevare la Lucchese.

Tuttavia la trattativa, appena abbozzata, si è subito conclusa perché Romano e Rapullino hanno ritenuto di non procedere oltre.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.