GROTTAMMARE – Appuntamento culturale sulla costa.

La compagnia E.Sperimenti-Gdo Dance Company chiude, con lo spettacolo «Convergenze», in scena venerdì 17 maggio al Teatro delle Energie di Grottammare , la rassegna Energie Vive Focus #1 realizzata dal Comune, Associazione Culturale Profili Artistici e Amat con il contributo di MiBAC e Regione Marche.

Con le coreografie di Federica Galimberti e in scena i danzatori Filippo Braco, Andrea Ferrarini, Stefano Otoyo, Daniele Toti, «Convergenze» gioca sull’alternarsi di luce e ombra che scandisce la vita dell’essere umano: un ritmo ancestrale che risveglia l’animale che è dentro ognuno di noi.

“Federica Galimberti – si legge nella presentazione della compagnia, marchigiana d’adozione (ha sede a Corinaldo– – ha scelto in modo consapevole e preciso di dar vita a questa creazione con un ensemble al maschile, di grande impatto scenico ma capace di esprimere la fragilità infinita dell’uomo davanti all’eterno, alla luce e con un linguaggio nuovo, contaminato da motion-graphic e visual/light design, che esalta la narrazione della ‘eterna domanda’ a cui le risposte giungono attraverso le suggestioni ritmiche e percussive quasi tribali dell’urban e dello street, nella danza di terra che la cultura hip hop ha esaltato come sfida sana e condivisione: ‘convergenze’, appunto, di momenti, atmosfere e dinamiche”.

Informazioni e biglietti:

biglietti di posto unico in vendita a 10 euro;

carnet di 3 o più biglietti al costo ridotto di 8 euro l’uno [riduzione del 20 %] alla Biglietteria del Teatro delle Energie (via Ischia, tel. 331 2693939) aperta il giorno di spettacolo dalle ore 19.30;

Info e prevendite Amat 071/2072439 www.amatmarche.net, Call Center dello spettacolo delle Marche 071/2133600. On line su www.vivaticket.it.

Inizio ore 21.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.