SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grave ragazzata o azione criminale?

Questo dovranno scoprire le Forze dell’Ordine dopo gli episodi accaduti alle prime ore del 9 maggio sul lungomare di San Benedetto: tre chalet (Da Luigi, Camiscioni e Da Federico) sono stati vittime dei ladri.

Approfittando dell’oscurità sono penetrati all’interno degli stabilimenti per trafugare. Secondo le prime indiscrezioni il bottino complessivo non sarebbe ingente ma ci sarà da fare i conti con i danni effettuati per le varie effrazioni.

Le Forze dell’Ordine, appunto, indagano per risalire ai responsabili.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.