SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Croce Verde ha presentato oggi, 6 maggio, ai mezzi di informazione il progetto di adeguamento della propria struttura sanitaria, che trova la sua nuova casa presso l’immobile comunale ex asilo di via Petrarca, da tempo inutilizzato e concesso in uso dall’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto.

Il progetto si è reso necessario al fine di garantire la complessa operatività di pubblica assistenza da parte della Associazione Croce Verde di San Benedetto del Tronto Onlus, che mette a disposizione del territorio 3 postazioni di emergenza sanitaria 118 con relative ambulanze di soccorso, erogando circa 40 servizi giornalieri di assistenza trasporto diversamente abili e ammalati.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, per rispondere in modo immediato al bisogno manifestato e poter assicurare nel più breve tempo possibile l’importante servizio svolto a beneficio della comunità in ambito sanitario, è intervenuta al di fuori delle procedure previste dagli Avvisi per la presentazione di progetti, deliberando in urgenza un importo di 100 mila euro per la realizzazione dei lavori.

Lavori imminenti che dovrebbero terminare entro luglio.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.