GROTTAMMARE – Trasferta “capitolina” per una rassegna molto sentita nel nostro territorio ed imminente.

“Cabaret, amore mio!” per una giornata si è trasferita a Roma, allo storico Palaseven, tempio della comicità italiana, in accordo con il Comune di Grottammare, Lido degli Aranci e il direttore artistico Maurizio Battista a causa del “boom” di richieste per l’iscrizione al Festival dell’umorismo, edizione 2019.

Nella capitale spazio a quindici aspiranti concorrenti. Ora appuntamento il 18 maggio al Teatro delle Energie di Grottammare dove è prevista l’esibizione del noto comico Uccio De Santis.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.