SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota di Margherita Sorge, presidente del Partito Democratico di San Benedetto e responsabile dell’Unione Comunale del Pd.
In merito alla tanto dibattuta questione relativa ai reparti di Chirurgia e di Ortopedia di San Benedetto del Tronto ci teniamo a precisare quanto segue:
come già annunciato dal direttore dell’Area Vasta 5 Cesare Milani e dal consigliere regionale Fabio Urbinati saranno a breve indetti i concorsi per la nomina dei nuovi primari dei reparti di chirurgia e di ortopedia e a seguire dei primari che andranno a sostituire i colleghi che lasceranno l’incarico entro la fine dell’anno per sopraggiunti limiti di età.
Apprezzando la solerzia con la quale Milani e il Presidente Ceriscioli hanno affrontato tale questione ci sentiamo rassicurati sul fatto che questi due reparti, che hanno rappresentato una parte importante della storia della Sanità sambenedettese, continueranno a garantire anche in futuro prestazioni all’altezza delle aspettative della nostra comunità.
In particolare vogliamo ricordare che la chirurgia generale a partire dal professor Sorge ha sempre potuto vantare primari di primissimo ordine i quali hanno fatto del Madonna del Soccorso un punto di riferimento costante anche per gli utenti provenienti da fuori regione. Per questo motivo ci sentiamo di ringraziare vivamente il dottor Walter Siquini per l’ottimo servizio svolto in questi anni nella nostra struttura sanitaria.
Pur essendo certi che la politica locale sarà coesa nel difendere la Sanità del territorio vigileremo costantemente affinché venga garantito l’interesse della collettività.

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.