SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Provvedimento restrittivo non rispettato e inevitabile deferimento.

È successo in questi giorni a San Benedetto dove i carabinieri della Compagnia hanno segnalato alla Magistratura un 20enne sambenedettese per evasione.

Il giovane era ai domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti ma è risultato assente al controllo dei militari.

È scattata, quindi, la denuncia.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.