CUPRA MARITTIMA – Evento culturale sulla costa.

La Biblioteca, in tutte le comunità, è luogo centrale per pensare, scrivere versi, leggere il mondo.  In quella di Cupra Marittima, nei giorni 26 e 27 aprile, verrà lanciato un messaggio interessante: “per il ponte del 25 Aprile, non partite, non inquinate l’ambiente prendendo aerei o guidando automobili, ma fermatevi in stazione e viaggiate con la mente verso gli spazi infiniti della poesia e della scienza. Infatti proprio alla stazione ferroviaria è situata la biblioteca comunale dove si svolgeran, no gli incontri.

Il programma di Atelier di Primavera: venerdì 26 aprile alle ore 21 Filippo La Porta parlerà di “Disorganici, maestri involontari del Novecento”. Sabato 27 aprile alle ore 11.30 Alessandro Pertosa terrà una lezione su “I luoghi delle identità stazionarie”alle ore 17 il fisico Ignazio Licata farà un’introduzione semplice sul tema della complessità,  alle ore 18.30 ci sarà una conversazione con Lucilio Santoni intorno ai contenuti del suo ultimo libro “Il mondo che viene, partitura libera per cristiani e anarchici”.

La manifestazione è sostenuta dall’Amministrazione Comunale. L’ingresso è libero.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.