SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Trasferta nel “Sol Levante” per un talento sportivo del nostro territorio.

Oggi, 21 aprile, il campione sambenedettese di Muay Thai, Roberto Palestini ha affrontato a Tokyo, in Giappone il pluricampione mondiale Kunikata Fujiwara.

Un match sfortunato, perso solamente ai punti che ha reso un po’ amara la sua Pasqua.

Un colpo fortunoso ricevuto nel primo round alle costole ha complicato il match al sambenedettese che però non si è arreso e ha lottato fino alla fine.

Il pubblico di casa, l’organizzazione e lo stesso Fujiwara si sono complimentati con Palestini e il suo staff.

Il sambenedettese ha comunque voluto tranquillizzare i suoi numerosi sostenitori: “Sono già in piedi e pronto nuovamente a dare battaglia, non mollo”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.