SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato  registrato alle 6:25 del 20 aprile nelle Marche dall’Istituto Nazionale di Geofisica  e Vulcanologia.

La scossa, a una profondità di 23 km, è avvenuta a 2  km da Santa Vittoria in Matenano, in provincia di Fermo.

Una ventina   di minuti prima un’altra scossa di magnitudo 2.7 è stata registrata in  provincia di Macerata.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.