SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vigilia di Pasqua in campo per la Samb che stasera, dalle 2o e 30 affronterà il Rimini nella sua “tana”, lo stadio “Romeo Neri”. E al seguito degli uomini di Magi ci saranno ben 230 tifosi, numero piuttosto alto considerando la serata festiva ma anche pronosticabile visto che fra le due tifoserie c’è un gemellaggio che dura da anni e visti anche i pochi chilometri della trasferta.

I rossoblu partono con 19 uomini e devono rinunciare agli squalificati Biondi e Gelonese oltre a Cecchini, ormai da tanto tempo alle prese con una distorsione al ginocchio che ne ha minato le presenze in campionato col giocatore, il cui infortunio ha interessato i legamenti collaterali, che soffre o cambi di direzione tanto che Magi ha optato per il riposo visto che reputa piuttosto rischiosa la trasferta. Anche in considerazione del campo in sintetico.

Con Miceli pure in dubbio (viene da un affaticamento), la Samb potrebbe optare anche per la difesa a quattro, magari con Russotto e Ilari dietro a Stanco. Se Miceli dovesse farcela però, è difficile che Magi si discosti dall’ormai rodato 3-5-2.

Probabili formazioni

Samb col 3-5-2: Sala; Celjak, Miceli, Fissore; Rapisarda, Rocchi, Signori, Ilari, D’Ignazio; Russotto, Stanco.

Samb col 4- 3-2-1: Sala; Rapisarda, Celjak, Fissore, D’Ignazio; Rocchi, Signori, Caccetta; Russotto, Ilari, Stanco.

Rimini (4-4-2): Scotti; Bandini, Marchetti, Ferrani, Petti; Kalombo, Montanari, Palma, Candido; Piccioni, Volpe.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.