CUPR MARITTIMA – Siamo in dirittura d’arrivo per quanto riguarda le elezioni comunali cuprensi, così il segretario Pd di Cupra Marittima Giuseppe Piscioneri rende pubblica l’impossibilità che un rappresentante Dem si candidi a sindaco di Cupra.

“Rendo noto a tutti i cittadini cuprensi che non si sono create le condizioni per la presentazione di una lista che possa  dare seguito all’esperienza amministrativa avviata dieci anni or sono – dichiara Piscioneri -. Le situazioni contingenti e personali dei possibili candidati non hanno permesso il consolidarsi di un progetto in continuità con l’attuale amministrazione. L’ipotesi della candidatura dell’attuale vicesindaco Roberto Lucidi, formulata di recente, non può essere portata avanti in quanto maturata troppo a ridosso della consultazione elettorale. Il Pd cuprense ufficialmente non parteciperà quindi, alla prossima competizione e non appoggerà nessuna lista. Mi auguro che il futuro sindaco e la sua squadra siano in grado di continuare con competenza, senso di servizio verso la comunità e umiltà, un percorso volto al miglioramento continuo del nostro paese”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.