Foto, in Gallery e nel pezzo, e video di Leonardo delle Noci

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Riviera è pronta per un grande appuntamento di sport e incrocia le dita.

Nella serata del 18 aprile, al Palaspeca di San Benedetto, va in scena la gara 2 dei PlayOff di pallacanestro che vede Samb Basket affrontare Lanciano. I rossoblu devono assolutamente vincere per mantenere viva la speranza di salire in serie B.

Gara 1, infatti, in Abruzzo è terminata con una sconfitta per 96 a 72. I ragazzi di mister Aniello devono assolutamente conquistare la vittoria per giocarsi poi la “bella” in gara 3 a Lanciano.

Grande atmosfera al palazzetto con una buona presenza di pubblico e tifo rossoblu già caldo per sostenere i cestisti.

Ecco le formazioni:

Samb

Lanciano

Primo quarto: Lanciano in vantaggio per 20 a 9. Inizio “così così” per i rossoblu, comprensibilmente “emotivi” per tentare di portare da subito il risultato a casa e nella direzione giusta ma troppe imprecisioni. Abruzzesi che gestiscono il risultato ma negli ultimi minuti concedono qualcosa e gli uomini di mister Aniello ringraziano. Non è ancora finita, la Samb può ancora farcela.

Secondo quarto: è una Samb Basket meno impaurita quella che si vede in campo rispetto alla prima frazione. I rossoblu ci provano e giocano con il cuore oltre che con la qualità ma gli abruzzesi si dimostrano cinici. Squadre che vanno al riposo sul risultato di 29-46, i ragazzi di mister Aniello sono “vivi” ma gli ospiti tengono “botta” per ora. Diciassette punti di differenza al momento ma il match ha ancora tanto da dire.

Terzo quarto: Samb Basket ancora più in partita, mette alle “corde” Lanciano e compie una rimonta importante. I rossoblu si portano a -7, 48-55, e gli abruzzesi sembrano in netta difficoltà. I ragazzi di mister Aniello non sbagliano quasi un colpo e difendono molto bene, il Palaspeca è “infuocato”. Ora l’ultima frazione che sarà decisiva, forza rossoblu!

Quarto e ultimo quarto: è stata davvero battaglia nell’ultima frazione con i rossoblu molto determinati nel compiere la rimonta e più volte vicini all’impresa. Gli abruzzesi soffrono ma resistono e riescono a portare, con molta fatica, la vittoria a casa: 66-76 è il risultato finale. Niente serie B per i rossoblu, sfuma il sogno ma il Palaspeca applaude a lungo i giocatori di mister Aniello, protagonisti di una stagione da ricordare. L’allenatore rossoblu a fine gara, infatti, elogia i suoi ragazzi e il pubblico (guarda VIDEOINTERVISTA ad inizio articolo).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.