SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – Una riunione fra gli operatori del settore turismo e amministrazione che sta preparando una svolta epocale: dalla prossima estate addio a sigarette e materiale plastico in spiaggia.

Sulla scia di quanto sta accadendo in altre parti d’Italia e sulla scia dell’allarme plastica nei mari, i vertici di viale De Gasperi hanno comunicato ali operatori turistici che queste novità saranno inserite nel piano spiaggia che il consiglio dovrebbe varare prima dell’inizio della stagione estiva. Nelle nuove regole, poi, potrebbero essere inseriti i cosiddetti chalet “pet friendly”. Su proposta dei consiglieri Del Zompo e Marzonetti (anche loro per friendly visto che il secondo ha anche proposto l’istituzione di un cimitero per animali ndr) infatti, si sta ragionando sulla possibilità di permettere agli stabilimenti balneari di attrezzarsi per ospitare al loro interno gli animali domestici.

Non solo divieti emergono dal tavolo però, che ha strappato all’amministrazione il famoso bus scoperto all’inglese di cui si parlò nell’ultima riunione: dovrebbe partire dal 15 giugno e permettere ai turisti di godere di una nuova prospettiva della città.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.