SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal 22 al 24 aprile un vero e proprio festival del teatro di strada sbarcherà a San Benedetto nel pieno del periodo pasquale. Il nome? “Ogni fiore un sogno”. Si tratta di un’iniziativa, presentata oggi in Comune, promossa da “Happyland”, l’associazione di commercianti che fa capo a Vincenzo Amato e che porterà sul corso di San Benedetto gli artisti del “Teatro del Ramino”, una compagnia di Castignano specializzata che ha nel suo “parco” trampolieri, mangiafuoco, attori e molti altri performers.

Si parte con gli spettacoli, che avranno due “basi” in Piazza Giorgini e Matteotti ma prenderanno vita in tutto il corso, dalle 16 e 30 del 22 e si protrarranno, anche per il 23 e 24 aprile, fino alle 20 e 30 di sera. Parallelamente lo spettacolo del teatro di strada troverà anche una bella cornice “verde” grazie a Coldiretti Ascoli-Fermo che, dal 23 al 25 aprile, creerà alcune “oasi” in pieno centro assieme all’iniziativa “Campagna amica” che in piazza Giorgini porterà 25 espositori, tutte aziende florovivaistiche locali.

“Gli spettacoli seguiranno il tema delle sirene, per riallacciarci alla natura della città che ci ospita ma anche delle fate e della magia” spiega Armando D’Angeli del Teatro del Ramino. “Abbiamo bisogno di un nuovo rinascimento del commercio e del turismo di questa città, ormai troppo ferma dalla fine degli anni ’80” dice invece Vincenzo Amato per i commercianti del centro che, durante la manifestazione regaleranno ai clienti delle piantine di petunia.

L’evento, sostenuto anche dai quartieri Albula Centro e Marina Centro presenti in comune con i rappresentanti del direttivo, vede anche l’appoggio dell’assessorato al commercio attraverso l’azione di Filippo Olivieri, assessore e di Carmine Chiodi, consigliere comunale presidente della commissione commercio che dice: “Questo è il primo passo verso quel concetto di centro commerciale aperto che vogliamo importare al centro della città e che vivrà altri momenti simili anche durante l’estate 2019”.

L’evento vedrà poi anche la partecipazione dell’associazione “Astrolabio” che attraverso i suoi artisti dipingerà le scene di spettacolo e floreali inscenate in centro dal 22 al 24.

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.