SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Svelata stamane in Comune a San Benedetto la 4^ edizione di Corri con Martina, la maratonina di circa 8 km che si terrà sul lungomare di San Benedetto il 12 maggio prossimo e che, come sempre, è organizzata dai Lions Club e dedicata all’indimenticata figura di Domenico Mozzoni, il primo medico in città a parlare di prevenzione oncologica nelle scuole.

Corri con Martina, infatti, è un evento sportivo ma strettamente legato al Progetto Martina, che prende il nome da una giovane ragazza morta di cancro qualche anno fa e che si è battuta per la prevenzione di queste malattie fra i giovani. L’edizione numero 4 di questo evento poi, per noi di Riviera Oggi, è piuttosto speciale visto che la nostra testata ha deciso, assieme a Decathlon, di fare da sponsor all’evento contribuendo a fornire 800 maglie da gara per gli iscritti.

Alla presentazione fa la sua comparsa anche il sindaco Piunti, accompagnato dall’assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni. “Fa sempre piacere ricordare una persona che con me ha condiviso tanti anni in Consiglio Comunale” parla di Mozzoni il sindaco che poi sull’evento in sé aggiunge: “Questa manifestazione conferma che la città ha un tessuto sociale sano. Siamo felici di ospitare una manifestazione così importante, sarò presente” commenta Piunti, che ha una discreta passione per lo sport.

Corri con Martina, che per il 2019 ha testimonial di un certo calibro legati al mondo dello sport come l’olimpionico Marco Marchei, il giornalista Maurizio Compagnoni e i campioni di maratona Denis Curzi e Marcella Mancini, nel 2020 diventerà gara nazionale.Importante, dicevamo però, anche il lato legato alla Salute. Un corner, infatti, sarà istallato in Piazza Giorgini (il punto di ritrovo) il giorno della gara per screening e consulenze mediche gratuite mentre il ricavato della manifestazione verrà per l’acquisto di uno strumento all’avanguardia per il laboratorio di Ematologia del Mazzoni di Ascoli diretto dal dottor Piero Galieni, anche lui presente alla presentazione della gara e che sarà anche ai nastri di partenza a maggio.

Piero Galieni assieme a Nicola Mozzoni

“Questa manifestazione ci fa sentire comunità, speriamo che in tanti partecipino” chiosa durante la conferenza stampa il figlio di Domenico Mozzoni, Nicola. Tra chi prende parola, poi, c’è anche la direttrice del Pronto Soccorso di San Benedetto Giuseppina Petrelli: “Queste iniziative riescono a contribuire al recupero della relazione fra medico e paziente”.

IL PROGRAMMA. L’evento, come ogni anno, si divide in due: da una parte la gara competitiva da 8,6 km e dall’altra la passeggiata ludico motoria da 4,6 km. Per riscriversi alla gara occorre telefonare allo 0736 775210 oppure scrivere a eventi@asete.it mentre per iscriversi alla passeggiata serve collegarsi al sito ufficiale corriconmartina.it oppure recarsi presso Decathlon, Dionisi Sport o il Campione di San Benedetto, tutti sponsor della corsa.

Si parte dunque il 12 maggio con ritrovo alle 8 in Piazza Giorgini e partenza fissata per le 9 e 30. Alle 11 le premiazioni.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.