FERMO – Forze dell’Ordine in azione sul territorio in questi giorni per contrastare criminalità e irregolarità.

A Fermo, in zona Lido Tre Archi, perquisito una casa “sospetta” dai carabinieri del Comando Provinciale, in ausilio militari di Porto Sant’Elpidio e personale della Guardia di Finanza.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco. Tramite un’autoscala, infatti, è stato possibile accedere all’interno dell’abitazione in questione dalla finestra

Dentro la casa si celavano noti pregiudicati: un marocchino residente a Porto Sant’Elpidio, un italiano di Sant’Elpidio a Mare senza fissa dimora e una donna italiana di Montegiorgio residente a Fermo.

Sequestrati, durante i controlli, hashish ed eroina. Rinvenuta e sequestrata anche una pistola a salve.

Denunciati i pregiudicati per aver violato il divieto di ritorno nel Comune di Fermo.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.