SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ic Centro di San Benedetto protagonista di  #FuturaGenova!,  l’evento itinerante organizzato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per raccontare sui territori la scuola digitale: dal 4 al 6 aprile i luoghi centrali della città diventeranno ambienti e laboratori digitali per raccontare, documentare, testimoniare l’innovazione didattica e digitale della scuola italiana.  Saranno 6.400 i metri quadrati dedicati all’iniziativa: circa 113 workshop di formazione e aggiornamento con esperti italiani e internazionali destinati ai docenti, a dirigenti scolastici e al personale amministrativo. Oltre 110, invece, i laboratori per circa 4 mila studenti della scuola dell’infanzia e del primo ciclo che li visiteranno. Mentre saranno 800 i ragazzi del secondo ciclo coinvolti nelle gare e nelle competizioni dedicate all’innovazione. Nelle tre giornate si può infatti imparare, condividere, sperimentare, approfondire i tanti progetti già realizzati e progettare insieme future attività coerenti con il Piano Nazionale Scuola Digitale.

L’Istituto Comprensivo “Centro” è stato selezionato dal Ministero per presentare, attraverso la partecipazione di alcuni alunni in rappresentanza della classe 3^ D del plesso di Scuola Primaria “Armando Marchegiani”, la buona pratica del “MUSICODE”, progetto messo a punto dal maestro Fabrizio Tozzi, che unisce l’attività musicale al coding. Nella Future Zone, dedicata alle buone pratiche digitali e allocata in Piazza Matteotti all’interno di sfere interattive appositamente allestite, i nostri alunni e il loro insegnante proporranno infatti ai visitatori un workshop in cui l’esperienza sarà illustrata e riprodotta con il coinvolgimento del pubblico.

Gli alunni coinvolti, in continuo contatto con i loro colleghi di classe, stanno vivendo in questi giorni a Genova un’esperienza entusiasmante, che contribuirà alla crescita dell’intero gruppo e sarà un importante stimolo per ulteriori futuri progetti digitali. La dirigente scolastica, prof.ssa Laura D’Ignazi, nell’esprimere grande soddisfazione per questa partecipazione, che attesta la qualità delle competenze acquisite dai docenti e dagli alunni dell’IC “Centro” in ambito digitale, si complimenta con i giovani protagonisti e rinnova loro l’augurio espresso dal sottosegretario all’Istruzione durante la cerimonia di apertura della tre giorni: “Siate visionari, prendetevi il paese che meritate”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.