SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Porta la firma degli ingegneri Cristiano Silvestri e Marco Consorti della CalcoliStrutturali il progetto di riqualificazione dell’area dell’ex stadio “Fratelli Aldo e Dino Ballarin” di San Benedetto voluto dai tifosi della “Curva Nord Massimo Cioffi“.

Un progetto che prevede il mantenimento di un campo di gioco delle dimensioni 70 metri per 110, omologabile per incontri fino alla Serie D, la sistemazione del piazzale con parco attrezzato e parcheggi e un monumento commemorativo, realizzazione di un museo nella zona della Tribuna Ovest che sarà ristrutturata, la ricostruzione della Curva Sud con un uso collettivo per la città.

Di seguito le slide progettuali.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

L'immagine può contenere: testo

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono

L'immagine può contenere: testo


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.