CUPRA MARITTIMA – In occasione del 2 aprile “giornata della consapevolezza dell’autismo”, anche il Comune di Cupra Marittima ha aderito alla campagna di sensibilizzazione, Light it up the blue (accendi il blu), illuminando di blu la facciata del municipio.

Blu è infatti il colore che le Nazioni Unite nel 2007 decisero di adottare istituendo il 2 aprile di ogni anno la “Ggiornata della consapevolezza dell’autismo”. Da allora in questa occasione, vengono  illuminati di blu i principali monumenti del mondo. Nel corso degli anni hanno aderito, tra gli altri, il Teatro dell’Opera di Sidney, l’Arco di Costantino a Roma oppure la grande piramide di Giza in Egitto.

Omphalos “autismo & famiglie” associazione marchigiana formata quasi esclusivamente da genitori ha dunque proposto ai Sindaci dei Comuni facenti parte dell’Ambito Territoriale Sociale 21, con la preziosa collaborazione della coordinatrice Simona Marconi di illuminare di Blu un monumento, pure la facciata della sede municipale o di una struttura rilevante esistente nei loro Comuni 2019, proprio con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica rispetto un “problema” che riguarda oggi, secondo le ultime statistiche italiane, 1 nato su 90, con tante famiglie con persone autistiche che percorrono un sentiero fatto di fatiche quotidiane, di desiderio di capire e di speranza.

Il “Blu” naturalmente sarà lo sfondo del poster che verrà realizzato e diffuso con le foto di tutti i monumenti illuminati nei vari territori dell’Ambito 21 con la didascalia del Comune ed il suo stemma.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.