SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è stata stamane la riunione dell’Udp (ufficio procedimenti disciplinari) del Comune di San Benedetto che ha ascoltato in audizione il dirigente Roberto De Berardinis, colpito da provvedimento di sospensione senza stipendio lo scorso 13 marzo per una vicenda legata alla trasmissione all’ente delle sue presenze in ufficio.

Attorno alla questione, poi, era nato un intrigo politico legato alla presunta denuncia al dirigente che sarebbe stato denunciato da un consigliere di maggioranza, il famoso “Corvo”.

“Abbiamo presenziato stamane alla riunione in cui il mio assistito è stato sentito in audizione” commenta l’avvocato di De Berardinis Christian Lucidi che aggiunge: “La decisione arriverà via Pec nei prossimi giorni penso, linea teorica potrebbe arrivare anche oggi”.

A presiedere l’Udp stamattina c’era la dirigente Catia Talamonti insieme agli altri componente dell’Udp, i dirigenti Giuseppe Coccia e Antonio Rosati.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.