SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In sala stampa non era presente. Subito dopo la fine della partita è infatti tornato a Roma. Stiamo parlando del presidente Franco Fedeli, che abbiamo raggiunto al telefono in serata. Il patron ha parole durissime:

“Basta non voglio più sentire nessuno di San Benedetto. Dopo gli insulti che ho letto sui social sono letteralmente amareggiato e stufo”dice ai nostri microfoni.

Poi, di fronte all’insistenza del direttore, che voleva capire che le sue impressioni dopo l’1-1 con la Virtus, il presidente esplode: “Mi sono proprio rotto. Della Sambenedettese Calcio non me importa più niente. Ha chiuso con me. Basta, ciao”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.