SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora temperature sopra le medie stagionali per l’ultima giornata e domenica di marzo che ha visto così riversarsi sul lungomare di San Benedetto e sulla spiaggia migliaia di cittadini e pendolari. Venti gradi e più, così in non pochi ne hanno approfittato per la prima tintarella anticipata della stagione.

Intanto le previsioni a lungo termine parlano di una estate che sarà particolarmente calda. Almeno questo assicura ilmeteo.it, secondo il quale già dal mese di maggio le temperature inizieranno a salire e luglio e agosto dovrebbero essere bollenti. Più cauto meteogiuliacci.it, dal quale si legge di una estate calda ma non caldissima come quella del 2003, anche se potrebbero raggiungersi le punte del 2017 nel caso la siccità al Centro-Nord si prolungasse.

Intanto la prossima settimana il cielo tenderà a coprirsi di nubi già martedì, con temperature che scenderanno sotto i 17 gradi di massima; nei giorni seguenti potrebbero esserci precipitazioni piovose. Le previsioni per il mese di aprile infatti parlano di un ritorno del freddo con neve in collina sulla fascia adriatica. Vedremo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.