TERAMO – Nei giorni scorsi Questura di Teramo in azione sulla provincia, in particolare sulla costa.

Controlli sulle strade ma anche per reprimere l’immigrazione clandestina e lo sfruttamento della prostituzione.

Sono state controllate 27 persone, 16 veicoli e 3 attività commerciali. Elevate sei sanzioni amministrative dagli agenti della Polizia Stradale appostati sulla Statale 16.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.