SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento sociale in Riviera nei prossimi giorni.

Sabato 30 marzo, alle ore 17.30 presso la palestra Utes di San Benedetto del Tronto, l’Università della Terza Età e l’associazione Nutrage organizzano una conferenza scientifico-divulgativa che ha come titolo “Mens Sana in Corpore Sano”.

La conferenza verrà tenuta da Attilio Cavezzi, chirurgo vascolare e presidente dell’associazione Nutrage, e da Fabiana Fabiani, personal coach esperta in fitness. Si discuteranno le basi scientifiche dei molteplici benefici dell’attività fisica sotto varie forme, incluse alcune modalità innovative ed estremamente promettenti nell’ottica dell’approccio integrato e funzionale alla longevità ed al benessere psico-fisico. Tra i vari argomenti, verranno discusse alcune tecniche che stimolano l’organismo in senso anti-infiammatorio, di riequilibrio del sistema neurovegetativo e PNEI, ma anche benefiche per i mitocondri (le nostre fabbriche di energia cellulare), ed attivatrici di processi di “ormesi”, che tanto servono agli esseri viventi per un miglior metabolismo cellulare.

Si parlerà anche di training respiratorio, cardine di approcci volti al benessere quali meditazione, preghiera, yoga, mindfulness, training autogenoma anche vera e propria attività fisica utile nei dismetabolismi.

La scienza dimostra sempre più le potenzialità di metodiche funzionali e di prevenzione che possono coadiuvare la gestione di moltissime patologie croniche degenerative (diabete, obesità, sindrome metabolica, aterosclerosi, neurodegenerazione, cancro), che si stanno diffondendo in modo esponenziale e con un costo socio-economico enorme per la nostra società. L’attività fisica, nelle sue forme più varie, rappresenta un’opportunità unica e dimostrata in questo ambito della medicina integrata del benessere e della salute.

Da ultimo, l’esercizio fisico si è dimostrato particolarmente utile nel mondo del fitness, inteso come forma fisico-estetica e benessere psicologico, ed i relatori avranno modo di esporre le ultime novità anche in questo ambito.

La conferenza aperta a tutti e ad ingresso libero, rappresenta quindi un’opportunità per coloro che vorranno aggiornarsi e confrontarsi su temi attuali nell’ottica di una migliore longevità e benessere psico-fisico.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.