GROTTAMMARE – Il centro ricreativo ”L’Isola che c’è” di Zona Ascolani ospita, sabato 23 marzo, l’incontro “Padre, Madre e Alcool” (16.30-19, gratuito).

Si tratta del terzo appuntamento della rassegna di seminari per genitori “Dipende da noi!”, destinata ad accrescere le conoscenze su come prevenire e intervenire nelle diverse patologie di dipendenza.

Il progetto è condotto dagli esperti del servizio Unità di Strada dell’ATS 21, gestito dalla COOSS Marche.

I partecipanti all’incontro, guidato dal sociologo e mediatore culturale Romeo Vannicola, avranno la possibilità di riflettere sul modo in cui l’alcol, soprattutto per motivi economici, viene promosso e pubblicizzato, attraverso la visione e l’analisi degli spot rivolti agli alcolici.  Obiettivi: fornire informazioni sulle sostanze e l’alcol e sugli effetti del loro consumo; prevenirne il consumo; approfondire i bisogni e le abitudini dei giovani, le loro aspettative, il modo in cui si inserisce nella vita quotidiana l’uso di alcol.

L’Unità di Strada è un servizio di promozione del benessere e sicurezza. Realizza interventi d’informazione e di sensibilizzazione sugli effetti e sui rischi legati all’assunzione di sostanze psicotrope e sui comportamenti patologici, net gaming e gioco d’azzardo.

Il prossimo e ultimo incontro è fissato a sabato 13 aprile e verterà sull’utilizzo dei social network.

Informazioni al numero 0735.583784 dalle 16 alle 19.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.