SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una notizia leggera e divertente, da prendere per quella che è. La riporta Repubblica di Torino che parla di Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus degli anni ’80, ricoverato all’ospedale Molinette dove è stato operato di ernia al disco. “Intervento riuscito”, scrive su Instagram Tacconi.

Sempre sul social, il figlio Andrea Tacconi scrive con ironia: “L’unica pecca è il nome del chirurgo, dottor Francesco Zenga“. L’omonimia con Walter Zenga diventa fonte di ilarità tanto che sono diverse le pagine satiriche che popolano il web a riprendere la storia. Una di queste è “Ah ma non è Lercio”. Un’ulteriore curiosità sta nel fatto, forse sconosciuto ai più in Italia ma non certo a San Benedetto, che entrambi i portieri hanno vestito la maglia della Samb: Tacconi nel 1979-80 e Zenga dal 1980 al 1982.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.