SALO’ – Tutto pronto da Salò per la sfida fra Feralpi e Samb, 31^ di campionato. I rossoblu ripropongono in mezzo al campo Russotto con Ilari e Gelonese. Nel 3-5-2 di Roselli, poi, dietro trovano posto, davanti a Sala, Celjak, Miceli e Biondi. Rapisarda e Fissore esterni mentre davanti ci sono Calderini e Stanco. La Feralpi, che viene dalla sconfitta di Verona contro la Virtus, mette in campo il rodato 4-3-2-1 con la coppia Vita-Maiorini dietro a Marchi e l’ex Ascoli Pesce a centrocampo.

Le formazioni:

Feralpisalò  (4-3-2-1): De Lucia; Legati, Magnino, Giani, Contessa; Scarsella, Pesce (15′ st Marchi P.), Guidetti; Vita, Maiorino(40′ Ferretti); Marchi M.. In panchina: Livieri, Arrighi, Mordini, Ambro, Caracciolo, Tirelli, Ferretti, Hergheligiu, Tantardini, Marchi P.. Allenatore: il secondo Napoli (Toscano è squalificato)

Samb (3-5-2): Sala; Celjak(35′ st D’Ignazio), Miceli, Biondi; Rapisarda(15′ st Caccetta), Ilari, Gelonese (7′ st Bove), Russotto(1′ st Di Massimo), Fissore; Calderini(1’st Rocchi), Stanco. In panchina: Pegorin, Rinaldi, Bove, Rocchi, D’Ignazio, Caccetta, Panaioli, Di Massimo. Allenatore: Roselli

Arbitro: Daniele De Santis di Lecce (De Chirico/Gregorio)

Note:

Marcatori: 27′ pt Scarsella (F), 45′ + 1 st Fissore (S)

Ammoniti: 35′ pt Biondi (S), 19′ st Bove (S)

Espulsi:

Angoli: 4-5

DIRETTA

Primo tempo

3′ Maiorino mette a sedere Ilari ed esplode il sinistro dal limite dell’area: risponde Sala in angolo!

4′ Particolare la messa in campo della Samb con Rapisarda in mezzo e Ilari più largo in alcune fasi. E’ chiaro però che davanti ci sono Russotto a supporto di Stanco e Calderini esterno. Quando Rapisarda stringe in mezzo è praticamente un 4-3-1-2 quello dei rossoblu.

8′ Guidetti  si ritrova parecchio spazio al limite dell’area ed esplode il destro: vola Sala con un miracolo in angolo ancora!

17′ Roselli cambia ancora lo schieramento dei suoi, adesso Russotto si allarga e Ilari va a fare il play. Enigmatico davvero lo schieramento della Samb in questi primi minuti.

19′ Ancora spazio lasciato al limite dell’area alla Feralpi che porta Pesce al tiro: palo, poi la Samb si salva con Fissore che chiude su Guidetti pronto al colpire.

27′ GOL DEI PADRONI DI CASA. Scarsella riceve da Contessa e, con la Samb tutta abbassata davanti alla linea di porta, può colpire indisturnato da dentro l’area: palla sul palo più lontano dove Sala non arriva e 1-0 Feralpi.

29′ Dopo il gol, si alzano sia Russotto che Calderini, praticamente un 3-4-3 quello dei rossoblu che hanno cambiato disposizione tattica più di una volta finora.

35′ Gomitata di Biondi a Vita che resta a terra. Chiedono il rosso quelli della Feralpi ma l’arbitro opta per un giallo.

36′ Intanto però c’è una punizione pericolosa per i padroni di casa che sfiorano il gol con Legati che a due passi dalla porta, di testa, la mette clamorosamente sul palo.

40′ Dal nulla ecco un’occasione per la Samb che sfrutta un angolo: palla in mezzo e batti e ribatti davanti alla porta dei lombardi con i rossoblu che non riescono a colpire.

43′ Calderini punta Legati entra in area e mette in mezzo dove Magnino anticipa Stanco ma quasi se la mette in porta. Angolo per la Samb che però non riusciranno a sfruttarlo.

43′ Contropiede dei lombardi che portano ancora un calciatore a tirare da fuori: è Maiorino che spara una bomba, fuori per fortuna dei rossoblu.

45′ Ancora Maiorino con un tiro da fuori: Sala si tuffa e mette in angolo! Che sofferenza.

45′ + 1 Adesso un’occasione per Russotto che prova col destro davanti al portiere cercando di anticipare De Lucia, palla fuori.

45′ +1 Finisce qui la prima frazione. Samb in difficoltà e molto confusa dal punto di vista tattico. Da limitare la pericolosità della Feralpi, che ha portato tanti calciatori al tiro da fuori in questo primo tempo.

Secondo tempo

1′ Subito doppio cambio per i rossoblu che tirano fuori Russotto e Calderini per Di Massimo e Rocchi.

6′ Ennesimo tiro da fuori della Feralpisalò con Pesce stavolta che calcia: Sala la fa sua in due tempi.

7′ Di Massimo si accentra da destra e calcia col sinistro, deviato, in angolo. Pericoloso Di Massimo.

7′ Gelonese fuori: al suo posto Bove.

11′ Grande discesa di Rapisarda che cede a Celjak, cross in mezzo dove Stanco a due passi da De Lucia non arriva e allora chiude Magnino! Che occasione.

15′ Quarto cambio per Roselli che inserisce Caccetta al posto di uno spento Ilari.

18′ Adesso la Samb spinge di più e i tifosi se ne accorgono e si ringalluzziscono.

19′ Giallo a Bove che atterra Scarsella che aveva superato con un tunnel Celjak.

23′ Altro tiro concesso da fuori ai lombardi: è Scarsella a tirare: palla fuori.

27′ Bella azione della Samb che con Rocchi cerca Stanco in area, torre per Caccetta che si fa anticipare da De Lucia, Di Massimo si lamenta per un possibile rigore ma per l’arbitro non c’è nulla mentre il portiere dei lombardi resta a terra infortunato. CHE OCCASIONE SAMB!

35′ Ultima carta per Roselli che cambia Celjak con D’Ignazio.

36′ Proprio D’Ignazio rischia di prendere un pallone crossato da Rapisarda dall’altra parte ma colpisce con la mano cadendo e l’arbitro comanda fallo. Era golosissima la palla di Rapisarda.

38′ Punizione per Bove dai 35 metri: pallone in area a cercare le torri ma Giani mette fuori dall’area. La Samb spinge.

40′ Punizione dai 20 metri per i padroni di casa. Maiorino sul pallone. Parte il numero 30 che colpisce la barriera: angolo. Intanto entra Ferretti nei gardesiani per Maiorino stesso.

45′ Ultimo minuto di gioco prima del recupero, Miceli prova al sventagliata a cercare D’ignazio, Poi un fallo con Bove che la rimetterà in area. Di Massimo riceve e prova il dribbling prendendosi un angolo.

45′ + 1 La palla spiove in area dove Fissore riesce a insaccarla col piede. Gioia incontenibile del difensore che va ancora in gol dopo la rete di Pordenone. GOOOOOOL DELLA SAMB!

45′ + 4 Finisce qui. La Samb riprende una partita che sembrava essersi messa male dopo un brutto primo tempo. Ma è ancora il difensore, a segno anche a Pordenone, a pareggiarla.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.