GROTTAMMARE – Cala il sipario, prima del gran finale, su una rassegna diventata ormai un appuntamento fisso di Grottammare.

Nella serata del 16 marzo, al Kursaal di Grottammare, è andato in scena l’ultimo atto di “Commedie Nostre”.

Protagonista sul palco del teatro, gremito, la compagnia teatrale di Jesi “El passì”. Applausi e risate per la commedia “Ma que…perdèro perdèro?”, sottotitolo “Tutto è bè quel che finisce bè”.

Uno spettacolo che ha reso ancora più onore all’edizione numero 14 della kermesse dedicata al teatro amatoriale che quest’anno ha avuto anche la benedizione della Federazione Italiana Teatro Amatori.

Ora occhi puntati sulla serata del 30 marzo, al Teatro delle Energie di Grottammare, dove verrà rivelata la compagnia vincitrice che riceverà il prestigioso “Grottammare Mask”. Saranno in sette, provenienti da Marche e Abruzzo, a giocarsi il titolo 2019 sul giudizio della giuria di qualità.

Anche tra i 121 protagonisti (attori e addetti alla scenografia), record di presenze per questa manifestazione, ci saranno riconoscimenti importanti e premi individuali.

Prima della consegna, spazio e onori alla compagnia campionessa in carica: andrà, infatti, in scena lo spettacolo de “I Nosocomici” di Grottammare: “Macelleria Vegana”. Non ci resta solo che attendere.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.