SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È un appello quello che proviene dall’associazione Pda Shopping Center e dai titolari dei negozi derubati pochi giorni fa. L’incontro è avvenuto a Mondo Gomme, uno dei luoghi visitati dai ladri, nel primo pomeriggio del 14 marzo.

Parla, a nome di tutti, il presidente di Pda Shopping Center, Davide Portelli: “Vorremmo chiedere a chi è preposto alla sicurezza la garanzia di maggiore tranquillità. Non è importante tanto quanto è stato rubato, a preoccupare è più che altro la paura e la facilità con la quale hanno agito i ladri”.

“L’insicurezza purtroppo si percepisce dopo aver subito l’intrusione di persone poco gradite. Oggi è successo a cinque negozi, domani potrebbe accadere a cinque famiglie. È difficile poi dormire tranquilli. Chiediamo quindi una mano per dare maggiore tranquillità a cittadini e commercianti” conclude il presidente.

I titolari, e dipendenti, degli esercizi commerciali visitati dai ladri avevano già espresso il timore di una percezione di abbandono chiedendo interventi immediati fin dalle ore successive ai raid.

Qui l’articolo

Furti a Porto d’Ascoli: “Così non va, percepiamo uno stato di abbandono”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.