GROTTAMMARE – Come affrontare la dipendenza da gioco patologico è il tema di “Non mi diverto più”, l’iniziativa che si terrà sabato prossimo 16 marzo, nei locali del centro ricreativo “L’isola che c’è” di Zona Ascolani, a partire dalle 16.30 a Grottammare.

L’appuntamento fa parte del ciclo di incontri “Dipende da noi!”, rivolto alle famiglie di adolescenti, con l’obiettivo di accrescere le competenze genitoriali nel riconoscere le diverse tipologie di dipendenza e capire come intervenire tempestivamente.

Tutti gli incontri sono tenuti da esperti del settore, coordinati dal servizio Unità di Strada della Asur, con il patrocinio della città di Grottammare-Assessorato alle politiche giovanili. Dopo l’appuntamento di febbraio dedicato alle  sostanze psicotrope, il seminario di sabato sul gioco patologico sarà tenuto dalla psicologa e psicoterapeuta Marta Bugoni.

La partecipazione alle iniziative in calendario è  gratuita. Tutti gli incontri si svolgono sempre il sabato pomeriggio nel Centro Ricreativo ” L’Isola che c’è” di Zona Ascolani.

Il prossimo è fissato a sabato 23 marzo. Verterà sulla dipendenza da alcool in adolescenza. Info: 0735.583784, dalle 16 alle 19.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.