SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un altro caso di violenza scuote il nostro territorio.

In Riviera, nella sera dell’8 marzo, si sono verificati altri gravi atti persecutori ai danni di una donna alla presenza, anche in questo caso purtroppo, di minori.

Le indagini dell’Arma dei Carabinieri hanno portato ad ottenere una misura di custodia cautelare.

Il Comando Provinciale diramerà in mattinata un comunicato con l’illustrazione dei dettagli riguardo al nuovo folle gesto.

E’ il quarto caso, negli ultimi giorni, di violenza e maltrattamenti nei confronti delle donne fra San Benedetto, Ascoli e Teramo. Un’escalation che preoccupa.

Qui l’articolo con tutti i dettagli

Irrompe in casa, getta benzina sull’ex compagna e si schianta con l’auto. L’arresto a Grottammare


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.