SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un nome, e cantautore, di prestigio arriverà presto in Riviera.

Parliamo di Calcutta, cantante molto apprezzato dai giovanissimi e tra i più in voga del genere Indie e Pop italiano, che nelle ultime ore ha rivelato sui Social date e luoghi del suo nuovo tour.

San Benedetto, e il suo porto turistico, è stata scelta come tappa del 23 luglio.

Biglietti già in prevendita, sui vari portali Internet e rivenditori autorizzati, dal 14 marzo.

Molte le collaborazioni dell’artista di Latina con altri cantanti: ricordiamo quelle con Elisa, Tiromancino, Jovanotti, Tommaso Paradiso e anche con l’ascolano Dario Faini insieme a Luca Carboni.

Tra i brani più celebri “Cosa mi manchi a fare”, “Oroscopo”, “Frosinone”, “Pesto” e “Paracetamolo”

Soddisfatto, ovviamente, il Comune di San Benedetto: “Con il concerto di una delle figure più originali e innovative del panorama pop italiano – dice l’Assessore al turismo Pierluigi Tassotti presentando il concerto di Calcutta del 23 luglio al piazzale Pinguino – l’Amministrazione comunale intende proseguire nella linea sin qui adottata di promuovere concerti di qualità in uno spazio unico e in un’atmosfera magica come quella che sa offrire la banchina portuale. Ringraziamo l’Autorità di sistema portuale e la Capitaneria di Porto per aver prontamente accolto la proposta e per la collaborazione che stanno offrendo per la migliore riuscita della serata”.

“Tra gli obiettivi che ci siamo prefissi all’atto del nostro insediamento – prosegue l’Assessore alla cultura Annalisa Ruggieri – c’era quello di aprire alla pubblica fruizione spazi normalmente destinati a diverso impiego. Penso al Concordia, al giardino Nuttate de luna, a Palazzo Piacentini. In tale direzione abbiamo deciso di ospitare concerti di qualità nell’ambito portuale, a diretto contatto con l’elemento marino che è parte integrante della storia della città. Lo abbiamo fatto per Fabrizio Moro, per Raphael Gualazzi, per Ermal Meta, ora ospitiamo un altro artista la cui popolarità è in costante ascesa per il livello della sua musica”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.