SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come previsto, la primavera “anticipata” ha avuto oggi, 11 marzo, una tregua vertiginosa.

Dal pomeriggio dell’11 marzo tutto il Piceno è stato interessato dal maltempo. Nubi, raffiche e pioggia che hanno causato non pochi problemi su tutto il territorio.

Sono caduti alberi e piante sia sulla costa sia sull’entroterra. I Vigili del Fuoco sono impegnati in varie operazioni di rimozione e messe in sicurezza. Problemi anche con vasi e tegole cadute da alcuni edifici ma anche pali della pubblica illuminazione.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.