CAMPLI – Cambio al comando della stazione dei carabinieri di Campli. Si è insediato nei giorni scorsi il maresciallo capo Marco Di Paolo che ora guiderà la caserma della cittadina. Di Paolo subentra al sottotenente Marino Capponi, trasferito, anche lui di recente, alla compagnia di Teramo.

Marco Di Paolo, 38 anni, originario di Teramo, in precedenza è stato vice-comandante della stazione di Civitella del Tronto, mentre in passato è stato impegnato nei reparti speciali dell’Arma di carabinieri spostandosi per diversi importanti distaccamenti situati in diverse parti del nord Italia.

Continuano quindi gli avvicendamenti nei principali comandi stazione della Val Vibrata. Il 6 marzo scorso, infatti, si era insediato nella caserma di Corropoli il luogotenente Placido “Dino” Sacco, 54 anni, sposato e padre di due figli. Sacco era arrivato dal nucleo operativo della compagnia dei carabinieri di Alba Adriatica, dove aveva lavorato per diversi anni. Il nuovo comandante ha rilevato il testimone il testimone da Francesco Farinaro, da poco trasferito alla stazione di Martinsicuro al posto dello storico comandante, Antonio Romano, passato in forza al comando provinciale dei carabinieri di Giulianova.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.