SAN BENEDETTO DEL TRONTOUn sabato, 9 marzo, dal doppio volto per le squadre di D.

Parliamo di pallavolo e dell’Happy Car Samb Volley.

Da un lato, vi è il grande successo per 3-0 dei ragazzi di Netti che confermano il primato in classifica; dall’altra vi è la sconfitta a Vallefoglia per le ragazze di Ciabattoni, che con il 3-0 subito hanno favorito la fuga delle padroni di casa, che con la Battistelli formano un duo pesarese in testa al girone promozione.

Tornando alla sfida della Curzi che ha visto protagonista la squadra di Netti, il 3-0 è maturato dopo una gara equilibrata per lunghi tratti, perfetta sintesi di questo girone davvero serrato.

Nel corso del primo set i rossoblu sono stati sotto anche di quattro punti per poi recuperare e sorpassare sul punteggio di 24-23. Un errore dei padroni di casa ha costretto la prosecuzione oltre il venticinquesimo punto, ma i rossoblu hanno chiuso subito i conti con il punteggio di 26-24.

Nel secondo set Samb in vantaggio, ma Osimo ha recuperato e ha ribaltato la situazione a suo favore. Nonostante due gravi errori, Osimo ha resistito ma la Samb ha fatto valere la sua forza e ha vinto il set con il punteggio di 25-20.

Il terzo set è stato equilibrato nella prima parte, per poi essere dominato dai rossoblu, che con il 25-18 hanno vinto la partita, con grande gioia di tutti negli spogliatoi per la conferma del primato. Il sogno dei ragazzi di Netti continua.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.