GROTTAMMARE – Appuntamento culturale e sociale a Grottammare.

Martedì 12 marzo, alle ore 20,30 presso l’Ospitale al Paese Alto, ci sarà “Le parole del Corpo”, laboratorio di danzamovimentoterapia promosso dall’associazione Insieme Onlus.

Percorso di consapevolezza e creatività, attraverso l’esperienza di ascolto e movimento.  Il corpo sarà il ponte creativo  tra il proprio immaginario e lo spazio circostante.

Cos’è la Danzamovimentoterapia?

Nasce in Argentina dalla danzatrice e coreografa Maria Fux. E’ una pratica motoria che ha lo scopo di far compiere alla persona un percorso di ricerca percettiva del proprio corpo nello spazio e nel tempo.

Come?

I corpi si mettono in movimento grazie a consegne semplici. Si manifesta il proprio essere, si sperimenta attraverso la musica , oggetti e materiali diversi ; si amplificano le connessioni tra sé e gli altri. La metodologia prevede un riscaldamento iniziale e successivamente la sessione di lavoro. Le proposte di movimento, sempre nuove e studiate attentamente, permettono un’esperienza corporea a 360°.

Quali sono gli obiettivi?

• Recuperare l’unità del proprio corpo(schema corporeo)
• Eliminare le tensioni e rigidità muscolari
• Equilibrare le funzioni psicologiche, riducendo stress e ansia
• Rafforzare la fiducia in se stessi e migliorare il tono dell’umore
• Riconoscere e regolare il proprio sistema energetico
• Gestire l’impulsività e potenziare la capacità di concentrazione

Con Sheila Murciano, insegnante di danza e coreografa (si consiglia abbigliamento comodo). Per info: info@insiemedap.it 366/3623811, www.insiemedap.it.

Contributo di partecipazione ad offerta libera.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.